mercoled́, 26 settembre 2018

Cure all'estero e rimborso delle spese mediche

Cassazione sez. Lavoro, Sentenza 4 novembre 2003 n° 16535

 

Violazione art. 2697 cdice civile e applicazione della legge 23 ottobre 1985 n. 595 (Norme per la programmazione sanitaria) all'art. 3 comma 5 stabilisce che "con decreto del Ministero della sanità, sentito il Consiglio sanitario nazionale, previo parere del Consiglio superiore di sanità, sono previsti i criteri di fruizione, in forma indiretta, di prestazioni assistenziali presso centri di altissima specializzazione all'estero in favore di cittadini italiani residenti in Italia, per prestazioni che non siano ottenibili nel nostro Paese tempestivamente o in forma adeguata alla particolarità del caso clinico".
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 18/12/2003