lunedì, 17 giugno 2024

Le riduzioni contributive per l'autotrasporto merci in conto terzi

D.ssa Silvana Toriello

 

Nonostante il D. Lgs. 38/2000 ne prevedesse una necessaria revisione triennale, riscrivere la tariffa dei premi Inail e quindi aggiornarla è praticamente ad oggi impossibile. E’ ostativo il nesso tra  l’Inail e la finanza pubblica allargata. La Finanziaria del 2006 all’articolo 1 comma:364 prevede che “la misura dei premi assicurativi dovuti all'INAIL è rideterminata, ai sensi dell'articolo 3 del decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38, in misura corrispondente al relativo rischio medio nazionale tenuto conto dell'andamento infortunistico delle singole gestioni e dell'attuazione della normativa in tema di prevenzione degli infortuni sul lavoro, nonchè degli oneri che concorrono alla determinazione dei tassi di premi, in maniera tale da garantire comunque l'equilibrio finanziario complessivo delle gestioni senza effetti sui saldi di finanza pubblica.
365. La rideterminazione di cui al comma 364 è disposta in presenza di variazioni dei parametri di riferimento rilevate entro il 30 giugno di ciascun anno. In sede di prima applicazione, si provvede ai sensi del comma 364 con delibera dell'istituto, approvata con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, entro il 28 febbraio 2006.”

Da ultimo la recente Relazione della Corte dei Conti sull’esercizio 2009 dell’Istituto esclude la possibilità di una  rimodulazione dei premi assicurativi pagati dalle imprese all`Inail in relazione ai numeri che emergono dalla gestione finanziaria dell`istituto. Nel 2009 è stato quasi del tutto riassorbito il disavanzo patrimoniale generato l`anno prima dalla rivalutazione una tantum delle riserve a seguito della riduzione del tasso di attualizzazione dal 4,5% al 2,5% e dall`eliminazione dei residui per investimenti non effettuati. A escludere margini di manovra sulle tariffe resta il disavanzo attuariale (2.755 milioni, al netto della riserva sinistri) che rimane nonostante «l`esuberanza costante dei contributi rispetto alle prestazioni istituzionali»...

Dr.ssa Silvana Toriello

Documento integrale

Allegato: autotrasporto.pdf
Invia per email

LaPrevidenza.it, 01/11/2010

VALTER MARCHETTI
mini sito

Viale Matteotti 89, 18100, Imperia (IM)

Telefono:

3498844331

Cellulare:

3498844331

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Penale e Civile. Responsabilità medico-sanitaria. Infortunistica stradale, navale, ferroviaria ed aerea. Responsabi...

GIANFRANCO NUNZIATA
mini sito

Irno 11, 84100, Salerno (SA)

Telefono:

089757100

Cellulare:

3287451985

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del Lavoro, Diritto Scolastico, Diritto Sindacale, Diritto previdenziale