giovedì, 20 giugno 2024

Computabilità nella quota di riserva ex art. 4, comma 4, L. n. 68/1999, del lavoratore assunto come normodotato divenuto inabile dopo la stipulazione del contratto di lavoro

Ministero del Lavoro, Interpello 24.5.2010 n. 17

 

La xx, ha avanzato richiesta di interpello per conoscere il parere di questa Direzione generale in merito alla problematica concernente la computabilità nella quota di riserva ex art. 4, comma 4, della L. n. 68/1999, ai fini dell’assolvimento degli obblighi di cui alla stessa Legge, del soggetto assunto come normodotato divenuto inabile durante lo svolgimento del rapporto di lavoro.
In particolare, l’istante chiede se la computabilità nell’aliquota d’obbligo di cui all’art. 3, L. n. 68/1999, del soggetto sopra indicato consegua come effetto diretto della visita medica svolta presso la A.S.L. che abbia accertato il superamento della soglia del 60% di riduzione della capacità lavorativa; inoltre se, nel caso in cui la computabilità decorra dalla data della visita medica, il rilascio della certificazione di ottemperanza debba tenere conto del lavoratore disabile dal giorno della visita, anche nell’ipotesi di omesso computo dello stesso nei prospetti informativi inviati nell’arco temporale intercorrente tra la visita medica comprovante l’inabilità e la certificazione.
Al riguardo, acquisito il parere della Direzione generale del Mercato del lavoro, si rappresenta quanto segue.
La questione sollevata dell’interpellante va inquadrata nell’ambito dell’art. 4 comma 4 sopra citato, con riferimento ai criteri di computo dei lavoratori, utile ai fini della determinazione della quota di riserva ex art. 3.
La suddetta norma stabilisce, infatti, che....

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 02/06/2010

ANDREA BAVA
mini sito

Via Xx Settembre 14/12 A, 16121, Genova (GE)

Telefono:

010/8680494

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Vasta esperienza nel contenzioso davanti al Giudice Ordinario, Giudice Amministrativo, Corte dei Conti, Giudice Tri...

VIVIANA RITA CELLAMARE
mini sito

Via Crispi 6, 70123, Bari (BA)

Cellulare:

3295452846

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Collaborando con alcuni Patronati di Bari, particolare attenzione e cura è dedicata agli invalidi civili e a...