domenica, 26 giugno 2022

Vaccini, il Procuratore Generale del Montana blocca il mandato del Presidente Biden

Corte di Distretto degli Stati Uniti - Distretto ovest Louisiana - Divisione di Monroe

 

HELENA - Un giudice della corte distrettuale degli Stati Uniti ha accolto la richiesta del procuratore generale del Montana Austin Knudsen di un'ingiunzione preliminare contro il mandato del vaccino COVID-19 CMS, che sarebbe entrato in vigore lunedì 6 dicembre 2021. Il mandato del vaccino è ora rimasto in Montana e tutti altri stati.

In risposta, il procuratore generale Knudsen ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Nelle ultime settimane, ho sentito operatori sanitari in tutto il nostro stato i cui posti di lavoro venivano minacciati se non rispettavano il mandato federale esagerato del presidente Biden", ha detto il procuratore generale Knudsen. "Con il mandato del CMS ora bloccato in Montana fino a quando il caso non sarà deciso, le strutture mediche non hanno motivo di minacciare i propri dipendenti se non ricevono il vaccino".

Il giudice ha ingiunto e trattenuto il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti e il Centro per i servizi Medicare e Medicaid, insieme ai loro direttori, dipendenti, amministratori e segretari, dall'attuazione del mandato CMS per tutti gli operatori sanitari, fornitori, proprietari, dipendenti e tutti gli altri che tenta di coprire.

"Durante una pandemia come questa, è ancora più importante salvaguardare la separazione dei poteri stabilita nella nostra Costituzione per evitare l'erosione delle nostre libertà", ha scritto nell'ordinanza il giudice distrettuale degli Stati Uniti Terry A. Doughty. "Gli interessi di libertà dei non vaccinati richiedono niente di meno".

L'ingiunzione preliminare rimarrà in vigore in attesa della risoluzione finale di questo caso, o fino a nuovo ordine della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto occidentale della Louisiana, della Corte d'appello degli Stati Uniti per il quinto circuito o della Corte suprema degli Stati Uniti.


***

https://dojmt.gov/federal-judge-grants-montanas-request-for-injunction-on-cms-vaccine-mandate/

https://content.govdelivery.com/attachments/MTAG/2021/11/30/file_attachments/2008888/Nationwide%20Injunction%20-%20CMS%20mandate.pdf



Allegato: Nationwide Injunction - CMS mandate.pdf
Invia per email

LaPrevidenza.it, 01/12/2021

GIOVANNA LONGHI
mini sito

Via San Felice N. 6, 40124, Bologna (BO)

Telefono:

051220171

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, diritto previdenziale, diritto civile

VIVIANA RITA CELLAMARE
mini sito

Via Crispi 6, 70123, Bari (BA)

Cellulare:

3295452846

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Collaborando con alcuni Patronati di Bari, particolare attenzione e cura è dedicata agli invalidi civili e a...