mercoledì, 20 novembre 2019

Personale Monopoli di Stato e successivamente trasferito all’ETI: buonuscita

Inpdap, Nota Operativa 25.10.2006 n° 29 - Giovanni Dami

 

Il D.Lgs 9.07.1998, n° 283, ha istituito l’Ente Tabacchi Italiani (ente pubblico economico) e ne ha previsto la successiva trasformazione in una o più società per azioni.
Il personale già dipendente dai Monopoli di Stato è stato inserito in un ruolo provvisorio ad esaurimento e progressivamente trasferito all’E.T.I. o alle Società derivate.
Con l'approvazione delle succitate norme si è conseguente provveduto a ridefinire gli emolumenti stipendiali secondo quanto previsto dal ccnl di appartenenza.
L'immediato effetto è quello di dover considerare le voci relative alla retribuzione base (strutturata su 14 mensilità), l'E.D.R. (strutturata su 13 mensilità), la contingenza (I.I.S.) (strutturata su 14 mensilità), l'assegno perequativo (R.I.A.) (strutturata su 14 mensilità) e l'ndennità aziendale (strutturata su 12 mensilità) utili ai fini del calcolo della indennità di buonuscita. (Nota di Giovanni Dami)
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 28/10/2006