martedì, 10 dicembre 2019

Militari: periodo di sospensione cautelare e diritto a pensione

Corte dei Conti, III^ sez. giurisdizionale appello, sentenza 25.11.2005 n° 755

 

Per parte appellante” l'art. 8 del T.U. n 1092 del 1973 ,nel disporre ,all'ultimo comma , che il periodo trascorso dal “militare” durante la sospensione dall'impiego debba essere computato in ragione della metà,dispone altresì alla lettera B del 3 comma che non si tiene conto del tempo trascorso dal personale civile durante la sospensione dalla qualifica”. Rammenta poi che “ la legge n 121 del 141981 ha disposto che l'amministrazione della pubblica sicurezza è civile ed ha un ordinamento speciale “ per cui andrebbe applicata la norma di sfavore di cui alla lettera B) e non quella di favore di cui all'ultimo comma dell'art. 8.
IL collegio ,non ritiene di condividere siffatta considerazione in quanto,come osserva il giudice appellato,alla “smilitarizzazione “del corpo di polizia di Stato non ha fatto seguito una privatizzazione del relativo rapporto al punto da escludere la piena vigenza dell'art. 8 ultimo comma della legge n 1092 del 1973.
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 06/03/2006