martedž, 27 ottobre 2020

Personale esposto al rischio radiologia: ferie aggiuntive secondo calendario

Cassazione, sentenza 26364 - Francesco Orecchioni

 

Con la sentenza in epigrafe indicata, la Corte di Cassazione, sezione lavoro, ha stabilito che i 15 giorni di ferie aggiuntive previste dal CCNL di comparto per il personale sanitario  (tecnici sanitari di radiologia medica e il personale di radiologia medica esposto in modo permanente al rischio radiologico) vanno calcolati secondo il

calendario e non già, come invece avviene per le ferie ordinarie, secondo i giorni lavorativi.

In altre parole, al lordo di eventuali festività, nonché dei sabati e domeniche.

I giudici di merito avevano invece inteso la locuzione “ferie aggiuntive” come giorni lavorativi, per cui il personale impiegato in turni di cinque giorni a settimana in pratica avrebbe avuto diritto a 3 settimane di riposo aggiuntivo.

Non è stata di questo parere la Corte di legittimità che ha ritenuto l'istituto delle "ferie aggiuntive" estraneo alla disciplina delle ferie ordinarie, dando rilevanza al tenore letterale della normativa pattizia.

Avv. Francesco Orecchioni

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 29/01/2010

LUCA MARIANI
mini sito

Cellulare:

3386735495

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto penale - Diritto del lavoro - Diritto costituzionale

VIVIANA RITA CELLAMARE
mini sito

Via Crispi 6, 70123, Bari (BA)

Cellulare:

3295452846

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Collaborando con alcuni Patronati di Bari, particolare attenzione e cura è dedicata agli invalidi civili e a...