sabato, 24 agosto 2019

Modalità di applicazione, criteri e condizioni di accettazione da parte degli enti previdenziali degli accordi sui crediti contributivi

Ministero del Lavoro della salute e delle politiche sociali, Decreto 4.8.2009

 

Il  presente  decreto  disciplina,  nell’esclusivo ambito della procedura  di  cui  al citato art. 182-ter del regio decreto 16 marzo 1942,  n.  267, come modificato dall’art. 32, comma 5, lettera a) del decreto-legge   29   novembre   2008,   n.   185,   convertito,   con modificazioni,  dalla  legge  28  gennaio 2009, n. 2, le modalita’ di applicazione,  i  criteri  e  le  condizioni di accettazione da parte degli  enti gestori di forme di previdenza ed assistenza obbligatorie della  proposta  di  accordo  sui  crediti  per  contributi,  premi e relativi accessori di legge.
I  crediti  per  contributi,  premi  ed  accessori di legge che possono  essere  ricompresi nella proposta di accordo sono: i crediti assistiti  da  privilegio;  i  crediti aventi natura chirografaria; i crediti iscritti a ruolo e quelli non ancora iscritti a ruolo.

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 31/10/2009