domenica, 08 dicembre 2019

Matrimonio: inaccettabile subordinare alla fede religiosa uno dei coniugi per il nulla osta

Ministero dell'Interno, Circolare 11.9.2007 n. 46

 

Il Ministero dell'Interno (Direzione centrale per i servizi demografici) ha emesso una circolare che ribadisce il principio di tutela della libert religiosa sancito dal nostro ordinamento, per cui risulta non accettabile la pratica (pur seguita in alcuni Paesi) di subordinare alla fede religiosa di uno o di entrambi i coniugi il nulla osta per la celebrazione del matrimonio, nel caso di matrimonio contratto in Italia da stranieri.




(Avv. Leonardo Lastei)
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 14/11/2007