sabato, 31 ottobre 2020

Le pensioni statali non sono più soggette al controllo della Corte dei Conti

Ministero Economia e Finanze, circolare 6.5.2011 n. 16

 

 <!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

L'art. 2 c. 1 e 23 della legge 8.8.1995 n. 335, nell'istituire presso l'INPDAP la gestione separata dei trattamenti pensionistici ai dipendenti dello Stato, ha previsto, nelle more della definizione dell'assetto organizzativo dell'Ente medesimo, una fase transitoria durante la quale le amministrazioni centrali e periferiche hanno continuato, in regime convenzionale, ad espletare le attività connesse alla liquidazione dei trattamenti di quiescenza dei dipendenti statali, i cui pagamenti sono imputati direttamente a carico del bilancio dell'INPDAP.

L'INPDAP è progressivamente subentrato nelle competenze pensionistiche delle predette amministrazioni nei tempi e con le modalitàindicate nell'allegato (A)....

 

Allegato: Circolare_n_16 - MEF.pdf
Invia per email

LaPrevidenza.it, 26/09/2011

MAURIZIO DANZA
mini sito

Via Devich 72, 00143, Roma (RM)

Telefono:

0664522748

Cellulare:

3383901238

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro e delle relazioni sindacali, diritto amministrativo;diritto scolastico; diritto penale

MARIO MEUCCI
mini sito

Professione:

Docente Universitario

Aree di attività:

Diritto del lavoro