giovedì, 27 gennaio 2022

La soppressione delle Province in territorio Siciliano

Dott. Massimo Greco

 

Mentre il D.L. n. 138 approvato dal Consiglio dei Ministri il 13/08/2011 è già entrato in uno dei due rami del Parlamento per la relativa conversione, la valenza delle disposizioni normative ivi contenute merita un urgente approfondimento, a cominciare dall’art. 15 che disciplina la soppressione delle Province minori e il dimezzamento di consiglieri ed assessori nel contesto di una nuova puntata volta alla riduzione degli apparati amministrativi ovvero dei cosiddetti “costi della politica”. La questione, a dire il vero, richiede una riflessione ben più ampia, attesa non solo l’incidenza di detta disposizione nell’architettura istituzionale del Paese e nella prospettiva del Federalismo fiscale di cui se ne prevede anche l’anticipazione attuativa (art. 1, commi 10 e 11), ma anche la rilevanza di diversi profili d’incostituzionalità.

Tuttavia, rimandando l’esame più completo del tema ad avvenuta conversione in legge del decreto in questione, il problema che richiede, anche prima facie, una riflessione immediata concerne gli effetti della previsione relativa alla soppressione delle Province nell’ordinamento siciliano, considerato che, almeno potenzialmente, due Province (quella di Enna e quella di Caltanissetta) sembrano ricadere nella tagliola del D.L.. L’art. 15, comma 1, del D.L. n. 138 del 13/08/2011 così dispone: “In attesa della complessiva revisione della disciplina costituzionale del livello di governo provinciale, a decorrere dalla data di scadenza del mandato amministrativo provinciale in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto, sono soppresse le Province diverse da quelle la cui popolazione del 2011 sia superiore a 300.000 abitanti o la cui superficie sia superiore a 3.000 chilometri quadrati”. I successivi commi disciplinano le relative modalità con particolare riguardo alle consequenziali aggregazioni dei Comuni rimasti orfani della propria Provincia....

Avv. Massimo Greco

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 10/09/2011

SERGIO BENEDETTO SABETTA
mini sito

Professione:

Avvocato

DANIELA CARBONE
mini sito

Via A. Orsini 11, 63100, Ascoli Piceno (AP)

Telefono:

0736254695

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

lavoro e previdenza sociale