martedì, 09 agosto 2022

L'infemiere è responsabile se non è celere nel suo intervento

Cassazione civile, Sentenza 31.3.2000 n. 3928 - Mauro Di Fresco

 

L'infermiere che attendendo di intervenire non impedisce il realizzarsi di una causa lesiva a danno del paziente, cagiona, de facto, il danno medesimo e risponde ex art 2043 C.C., semprechè l'evento sia incontrovertibilmente idoneo a produrre il danno (nesso causale).
Invia per email

LaPrevidenza.it, 12/11/2007

ANGELA LACARBONARA
mini sito

Via Rizzoli N.7, 40125, Bologna (BO)

Cellulare:

3490089280

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, Diritto previdenziale

OLGA DE ANGELIS
mini sito

Via Forcella, 58, 89028, Seminara (RC)

Telefono:

3662170871

Professione:

Consulente del Lavoro