mercoledž, 02 dicembre 2020

In tema di conservazione degli uccelli selvatici e deroghe al regime di protezione

Cgce, 10.12.2009 - C-573/08

 

 

«Procedimento sommario – Domanda di provvedimenti provvisori – Conservazione degli uccelli selvatici – Direttiva 79/409/CEE – Deroghe al regime di protezione»

Con il suo ricorso la Commissione delle Comunità europee chiede alla Corte di ordinare alla Repubblica italiana di sospendere l’applicazione dell’art. 4, primo comma, della legge regionale della Regione Lombardia 30 luglio 2008, n. 24, Disciplina del regime di deroga previsto dall’articolo 9 della direttiva 79/409/CEE del Consiglio, del 2 aprile 1979, concernente la conservazione degli uccelli selvatici, in attuazione della legge 3 ottobre 2002, n. 221 (Bollettino ufficiale della Regione Lombardia n. 31, Supplemento ordinario del 1° agosto 2008), come modificata per la stagione venatoria 2009/2010, dalla legge regionale della Regione Lombardia 16 settembre 2009, n. 21 (Bollettino ufficiale della Regione Lombardia n. 37, Supplemento ordinario del 18 settembre 2009; in prosieguo: la «legge regionale n. 24/2008 come modificata»), fino alla pronuncia della sentenza che deciderà la causa C 573/08, avente ad oggetto un ricorso per inadempimento ai sensi dell’art. 226 CE, presentato il 22 dicembre 2008 dalla medesima istituzione contro lo stesso Stato membro.

Tale ricorso è diretto a far dichiarare che, poiché la normativa di recepimento nell’ordinamento italiano della direttiva del Consiglio 2 aprile 1979, 79/409/CEE, concernente la conservazione degli uccelli selvatici (GU L 103, pag. 1), non è completamente conforme a tale direttiva e il sistema di recepimento dell’art. 9 di quest’ultima non garantisce che le deroghe adottate dalle autorità italiane competenti rispettino le condizioni e i requisiti di cui a tale articolo, la Repubblica italiana è venuta meno agli obblighi ad essa incombenti ai sensi degli artt. 2 7, 9 11, 13 e 18 della direttiva 79/409/CEE.

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 29/12/2009

VINCENZO MENNEA
mini sito

Via Pier Delle Vigne N. 7, 76121, Barletta (BA)

Telefono:

0883349269

Cellulare:

3289677187

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto Civile - Diritto Penale - Lo Studio fornisce assistenza e consulenza in materia di gestione dello st...

MAURIZIO DANZA
mini sito

Via Devich 72, 00143, Roma (RM)

Telefono:

0664522748

Cellulare:

3383901238

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro e delle relazioni sindacali, diritto amministrativo;diritto scolastico; diritto penale