sabato, 31 ottobre 2020

Accertamento per impresa familiare: è valida la notifica effettuata ad uno dei due coniugi separati

Cassazione civile, sezione tributaria, sentenza 15.12.2010 n. 25338

 

L'Ufficio IIDD di Montichiari notificava a C.E., titolare della ditta L. 2, avvisi di accertamenti relativi agli anni di imposta 1993, 1994 e 1995 ai fini Irpef ed Ilor riguardanti rettifiche delle dichiarazioni dei redditi presentale congiuntamente dal C. e da sua moglie F.N., tra i quali intercorreva un'impresa familiare. Successivamente l'Ufficio notificava al C. tre cartelle esattoriali relative alle imposte di cui sopra. A seguito del loro mancato pagamento, l'Ufficio notificava tre avvisi di mora anche alla F. la quale, contestando di non aver potuto esercitare il suo diritto di difesa in quanto le cartelle esattoriali erano state intestate e notificate esclusivamente al marito, deducendo di non poter essere ritenuta coobbligata con il marito sia in virtù della convenzione di separazione dei beni stipulata il 24 marzo 1998 sia in virtù del fatto che l'unico titolare dell'impresa familiare fosse il marito, presentava ricorso alla Commissione tributaria provinciale di Brescia, la quale lo rigettava. Proponeva appello la contribuente ribadendo le tesi esposte in primo grado. L'ufficio resisteva riaffermando le proprie posizioni. La Commissione tributaria regionale della Lombardia rigettava il gravame. Avverso la detta sentenza F.N. ha quindi proposto ricorso per cassazione articolato in un unico motivo, distinto in due profili. L'Agenzia delle Entrate e l'E. Spa resistono con controricorso...

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 06/09/2011

AVVOCATO ANGELICA IANNONE
mini sito

Via Sardegna N. 13, 47923, Rimini (RN)

Telefono:

0541774893

Cellulare:

3472689141

Servizi:

Diritto civile Diritto di famiglia - Separazioni/Divorzi e tutela minori Diritto penale e penitenziario

ANGELA LACARBONARA
mini sito

Via Rizzoli N.7, 40125, Bologna (BO)

Cellulare:

3490089280

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, Diritto previdenziale