giovedì, 27 gennaio 2022

Accertamento fiscale: i movimenti bancari relativi alla vita familiare vanno separati da quelli riconducibili ad attività professionale

Cassazione civile sezione tributaria, ordinanza 19 novembre 2010 n. 23428

 

Con unico motivo la ricorrente denunzia illogicità ed insufficienza della motivazione, in riferimento all'art. 360 c.p.c., comma 1, n. 5. Si duole che il giudice dell'appello abbia nell'impugnata sentenza apoditticamente affermato che "l'estraneità all'attività professionale sarebbe risultata ex actis, senza, per converso, specificare le ragioni sulla base delle quali è giunta alla propria conclusione". Il motivo è infondato. Nel confermare la pronunzia del giudice di prime cure, il giudice dell'appello ha escluso la fondatezza dell'accertamento oggetto d'impugnazione affermando risultare "in atti che nella quasi totalità dei casi si tratta di operazioni finanziarie compiute nell'ambito familiare e comunque non legate ad attività economiche afferenti l'attività professionale, salvo le operazioni individuate dal giudice di prima istanza". A tale stregua il giudice dell'appello ha invero implicitamente accolto le deduzioni del contribuente esposte in narrativa, laddove vengono richiamate la documentazione prodotta e le contestazioni dal medesimo mosse in sede di merito ("la documentazione prodotta giustifica la disponibilità delle somme versate e non costituiscono quindi ricavi professionali ed in tal senso si è espressa la CTP accogliendo larga parte....

Documento integrale

Allegato: cass_23428_2010_ordinanza.odt
Invia per email

LaPrevidenza.it, 25/08/2011

MARIA GINEVRA PAOLUCCI
mini sito

Via Santo Stefano 43, 40125, Bologna (BO)

Telefono:

051237192

Cellulare:

3356312148

Professione:

Docente Universitario

Aree di attività:

diritto commerciale, diritto societario, crisi di impresa, procedure concorsuali, diritto dell'arbitrato

ANDREA BAVA
mini sito

Via Xx Settembre 14/12 A, 16121, Genova (GE)

Telefono:

010/8680494

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Vasta esperienza nel contenzioso davanti al Giudice Ordinario, Giudice Amministrativo, Corte dei Conti, Giudice Tri...