martedì, 25 giugno 2019

Tutela dei lavoratori: conciliare il lavoro in caso di malattie oncologiche

Ministero del Lavoro, Circolare 22.12.2005 n° 40

 

Pubblicata la Circolare n. 40 del 22 dicembre 2005 'Patologie oncologiche – Periodo di comporto – Invalidità e situazione di handicap grave – Decreto legislativo n. 276/03, attuativo della legge Biagi e diritto al lavoro a tempo parziale'. La circolare contribuisce alla conoscenza ed all’utilizzazione della normativa utile alla tutela dei lavoratori afflitti da patologie oncologiche. Gli strumenti normativi (alcuni di recente introduzione) sono finalizzati a contemperare il così detto 'periodo di comporto', ossia il periodo predeterminato durante il quale il lavoratore malato non ha l'obbligo della prestazione lavorativa e nel corso del quale non può essere licenziato, con le necessità connesse allo stato di malattia. La normativa, inoltre, è volta all'incentivazione della flessibilità mediante l'utilizzo del part time, sia orizzontale che verticale, per conciliare esigenze di cura e mantenimento del posto di lavoro; il lavoratore, venute meno le predette esigenze, in qualsiasi momento potrà chiedere di trasformare nuovamente a tempo pieno il rapporto di lavoro.
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 30/12/2005