lunedž, 10 dicembre 2018

Open Week Laprevidenza.it dal 16 al 21 aprile

Redazione

 

Open Week dal 16 al 21 aprile!

Ogni giorno sarà possibile consultare liberamente una delle monografie tematiche realizzate dallo staff. Monografie che trattano aspetti legati al lavoro, la previdenza, l'assistenza, ecc.. secondo il programma di seguito ilustrato.

***


***

16 aprile 2018 - LA PENSIONE AI SUPERSTITI
Contenuti e argomenti trattati
Premessa - AMBITO DI APPLICAZIONE - Distinzione tra eredi e superstiti - I superstiti - Il coniuge - Figli ed equiparati - Il concetto di inabilità - Presenza nel nucleo familiare di figli non generati dal defunto - Status di studente e vivenza a carico - Genitori - Fratelli e sorelle - Nipoti - Requisiti del defunto - Decorrenza - Misura della pensione - Cumulo con altri redditi - Quali redditi considerare

17 aprile 2018 - LA NUOVA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA
Contenuti e argomenti trattati 
Premessa - I destinatari - Gli apprendisti - La durata del contratto di apprendistato in concomitanza di integrazioni salariali - Campo di applicazione - Il Decreto del Ministero del Lavoro 15.4.2016 n. 95442 - Pillole - La circolare INPS 139 del 2016 - Alcuni aspetti - EONE - Evento Oggettivamente Non Evitabile - Appalto e sospensione dei lavori - L'imprevedibilità - Requisiti - Che cosa si intende per giornate di effettivo lavoro - Trasferimento d'azienda - Unità produttiva - Nozione e descrizione - Identificazione della unità produttiva - Durata presunta dei cantieri edilizi e affini - Lavoratori che prestano attività presso più unità produttive nello stesso mese - Apertura di una nuova unità produttiva - Termine di presentazione della domanda - Misura - Rivalutazione - I massimali 2017 - Finanziamento - Applicazione delle aliquote - Calcolo del limite dei dipendenti - La contribuzione figurativa - La domanda - Iter per la concessione - La domanda - Termini per la presentazione - Omessa o tardiva presentazione - L'esame delle domande - L'esame delle domande - Criteri - La durata - Informazione e consultazione con i sindacati - Il Pagamento - Rimborso o conguaglio - Termini - Prestazioni a sostegno del reddito in costanza di rapporto di lavoro - Compatibilità - Cumulabilità della CIGO - Lavoro dipendente o autonomo - Ferie - Malattia insorta dopo la CIGO - Malattia insorta prima della CIGO - Assenze non retribuite - Assegno per il nucleo familiare - Il patto di servizio personalizzato - Sanzioni per mancata presentazione ad iniziative formative, di riqualificazione o di iniziativa di politica attiva o di attivazione - La decadenza (art. 4, commi 41 e 42 legge 92/2012)

18 aprile 2018 - La NASpI - Nuova Assicurazione Sociale per l'impiego
Contenuti e argomenti trattati
Quadro normativo - Destinatari - Soggetti esclusi - Destinatari - I Soggetti esclusi - Le cause della perdita involontaria del lavoro - Dimissioni per giusta causa - Licenziamento disciplinare con offerta economica - Requisiti - I requisiti necessari per ottenere la NASpI - Il requisito delle 13 settimane - Le 13 settimane - Quale contribuzione si considera - Le 13 settimane - Quale contribuzione si esclude - Il requisito delle 30 giornate - Le 30 giornate - Ampliamento del periodo - Le 30 giornate - Particolari casistiche - Le 30 giornate nel lavoro domestico - Individuazione del quadriennio e situazioni particolari - Lavoro svolto all'estero in Stati che non hanno accordi bilaterali con l'Italia in materia di assicurazione contro la disoccupazione - Aspettativa sindacale - Misura - Particolarità - Importi spettanti nel 2017 riferiti alla misura massima e con decurtazione - Durata - Limite massimo, indennità di mobilità e mobilità in deroga - I periodi contributivi da prendere come riferimento - Applicazione del metodo di non computo di contribuzione che ha già dato luogo a Disoccupazione Ordinaria o ASpI - Presentazione della domanda - Decorrenza - Le condizioni - Casi particolari - Regime fiscale - Anticipazione della NASpI - Alcune caratteristiche - Condizioni - Restituzione delle somme - NASpI e nuova occupazione lavorativa - Lavoro subordinato - Doppio part time - Impresa individuale e lavoro autonomo - Conseguenze - Lavoro accessorio (fino al 31.12.2017) - Lavoro intermittente - Decadenza - Sanzioni - La contribuzione figurativa - Finanziamento della NASpI - Il contributo ordinario - Tipologie di lavoratori interessati agli sgravi - Il contributo addizionale - Il contributo di licenziamento - Incentivo per l'assunzione di lavoratori in NASpI - Come viene corrisposto l'incentivo - Limiti - Compatibilità - Servizio civile e NASpI - Compatibilità - Comunicazioni - Lavoro prestato all'estero e NASpI - NASpI e svolgimento di cariche elettive e non - Utilizzo diretto dei lavoratori che percepiscono la NASpI - Impegno orario settimanale - Copertura assicurativa

19 aprile 2018 - DIS-COLL - Indennità disoccupazione per co.co.co e lavoratori a progetto
Contenuti e argomenti trattati
Quadro normativo - Premessa - DISCIPLINA DELLA INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE DIS-COLL - Destinatari - Soggetti esclusi - Requisiti - Base di calcolo e misura - Durata della prestazione - DIS-COLL e gravidanza -  Impatto ai fini della durata e della misura - Fruizione parziale della prestazione - Modalità di calcolo - Precisazioni - Contribuzione figurativa - Presentazione della domanda e decorrenza della prestazione - Condizionalità e particolarità - Nuova attività lavorativa - Lavoro subordinato, lavoro autonomo, lavoro accessorio, lavoro occasionale - Decadenza - Regime fiscale - Ricorsi

20 aprile 2018 - IL LAVORO OCCASIONALE
Contenuti e argomenti trattati
Le prestazioni di lavoro ocasionale - Limiti - Divieti - Esclusioni (art. 54 bis, c. 14 D.l. 50/2017) - La media occupazionale - La forza aziendale mensile - La media semestrale dei dipendenti a tempo indeterminato - Limiti economici - Particolari categorie di Prestatori - Aspetti fiscali - ASPETTI CONTRATTUALI - Il regime previdenziale - Riposi - Erogazione del compenso - La durata - Il prospetto paga mensile - Modalità di pagamento - ASPETTI PREVIDENZIALI - Accredito della contribuzione - Premi assicurativi INAIL - Lavoro occasionale e prestazioni integrative del salario - Accredito della contribuzione - Lavoro occasionale e status di "Disoccupato" - Lavoro occasionale e permesso di soggiorno - GESTIONE - LA REGISTRAZIONE DI UTILIZZATORI E PRESTATORI - Pagamenti - Riaccredito delle somme - Regime per le Pubbliche Amministrazioni - Regime per l'agricoltura - L'accredito della contribuzione - Compenso minimo orario - Entità limiti e struttura - REGIME PER L'AGRICOLTURA - L'accredito della contribuzione - Compenso minimo orario - Entità limiti e struttura - Terzo elemento retributivo - L'entità della retribuzione giornaliera - Comunicazione di inizio attività agricola - Revoca della dichiarazione di inizio di attività agricola - IL LIBRETTO DI FAMIGLIA - La struttura - Comunicazioni dell'utilizzatore del "Libretto di Famiglia" - IL CONTRATTO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE - Soggetti interessati - Aspetti contrattuali - La struttura del compenso - Comunicazione di inizio attività (escluso il settore agricolo) - Conferma della prestazione lavorativa 8.5) Revoca della comunicazione dI CPO 8.6) Revoca della comunicazione dI CPO a fronte di dichiarazione effettivamente svolta 8.7) Revoca della dichiarazione - Sanzioni - STRUMENTI A TUTELA DEL LAVORATORE - Attività ispettiva - REGIME SANZIONATORIO - Trasformazione del contratto di lavoro - Sanzioni amministrative - Bonus baby sitting e utilizzo dei buoni per lavoro accessorio - Chiarimenti in ordine al rapporto tra sanzione e la maxisanzione

21 aprile 2018 - IL LAVORO INTERMITTENTE O A CHIAMATA
Contenuti e argomenti trattati
Quadro normativo - DEFINIZIONE - Attività di vigilanza - TIPOLOGIE DI CONTRATTO - Con o senza obbligo di disponibilità - Limiti all'utilizzo del lavoro intermittente - Ammissibilità del ricorso al contratto di lavoro a chiamata - Attività di soccorso e recupero settore ambienti sospetti di inquinamento o confinati - Soci lavoratori subordinati di cooperativa - ATTIVITA' RIENTRANTI NEL SETTORE DELLO SPETTACOLO - ASPETTI CONTRATTUALI - La forma - Trattamento economico - La retribuzione convenzionale - Le ferie - Indennità di disponibilità - Rifiuto ingiustificato alla chiamata - Indennità di disponibilità - Malattia e maternità - La misura - I periodi già determinati - Discontinuità del contratto - Cumulabilità dei contratti - Il periodo minimo di intervallo - Lavoro notturno - La violazione delle clausole contrattuali - Criteri di computo aziendale - Manutenzione stradale ordinaria e straordinaria - ASPETTI PREVIDENZIALI - Agevolazioni contributive - I periodi di lavoro - La contribuzione - Anzianità contributiva - Retribuzione convenzionale - Integrazione della retribuzione - Termini di presentazione della domanda - Importo del contributo integrativo - Modalità e termini di versamento - Lavoratori intermittenti già autorizzati ai v.v. - COMPATIBILITA' - Iscrizione nelle liste di mobilità - Indennità di mobilità - LIMITI - ESCLUSIONI - DIVIETI - ADEMPIMENTI - SANZIONI



Invia per email

LaPrevidenza.it, 31/03/2018