sabato, 04 febbraio 2023

Lavorare all’estero: il Giudice può qualificare la natura retributiva delle spese sostenute dal lavoratore.

Cass. civ., Sez. Lav., Sentenza 5 Maggio 2008 , n. 10986 - Dott. Valter Marchetti

 

Ad avviso della Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, rientra nella discrezionalità del Giudice di merito la qualificazione di un certo emolumento quale, nella fattispecie, il contributo alloggio, in termini di retribuzione e non, invece, come rimborso spese “ad esempio considerando che la residenza del lavoratore era stata fissata all’estero già prima di iniziare il lavoro oppure l’erogazione in misura fissa e senza documentazione (così Cass. 2 marzo 2005 n. 4341), o ancora la funzione di corrispettivo della qualità particolarmente elevata della prestazione professionale....
(Dott. Valter Marchetti - Patrocinatore legale Foro di Savona)

Condizioni
per l'utilizzo di questo materiale


Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 22/05/2008

AVVOCATO ANGELICA IANNONE
mini sito

Via Sardegna N. 13, 47923, Rimini (RN)

Telefono:

0541774893

Cellulare:

3472689141

Servizi:

Diritto civile Diritto di famiglia - Separazioni/Divorzi e tutela minori Diritto penale e penitenziario

GIOVANNA LONGHI
mini sito

Via San Felice N. 6, 40124, Bologna (BO)

Telefono:

051220171

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, diritto previdenziale, diritto civile