venerd, 14 agosto 2020

L'artigiano di fatto: criteri e disposizioni per l'assicurazione Inail

Inail, Circolare 23 novembre 2004 n° 80

 

La disciplina vigente comprende tra le persone assicurate contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali “gli artigiani che prestano abitualmente opera manuale nelle rispettive imprese”.
In relazione alla succitata disciplina, si è posta da tempo la questione circa la possibilità di annoverare tra gli “artigiani” anche coloro che, pur non risultando iscritti all’Albo delle imprese artigiane, svolgano “di fatto”, personalmente ed abitualmente, un’attività “oggettivamente” artigianale.
Salvo una brevissima “parentesi” seguita alla emanazione della Legge-quadro per l’artigianato n. 443/1985, l’interpretazione consolidata è nel senso di ritenere l’obbligo assicurativo dell’artigiano fondato non tanto sull’elemento formale della iscrizione (o meno) all’Albo quanto sulla situazione sostanziale presente nel caso concreto.

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 27/11/2004

ANDREA BAVA
mini sito

Via Xx Settembre 14/12 A, 16121, Genova (GE)

Telefono:

010/8680494

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Vasta esperienza nel contenzioso davanti al Giudice Ordinario, Giudice Amministrativo, Corte dei Conti, Giudice Tri...

MAURIZIO DANZA
mini sito

Via Devich 72, 00143, Roma (RM)

Telefono:

0664522748

Cellulare:

3383901238

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro e delle relazioni sindacali, diritto amministrativo;diritto scolastico; diritto penale