martedì, 09 agosto 2022

Matrimoni contratti all'estero tra persone dello stesso sesso.

Circolare del Ministero dell'Interno n. 55 del 18 ottobre 2007 - Cesira Cruciani

 

In alcune occasioni e' stata richiesta la trascrizione in Italia di matrimoni contratti all'estero tra persone dello stesso sesso, di cui uno di cittadinanza italiana, presentando la documentazione richiesta dalla Convenzione di Vienna dell'8 settembre 1976. Il medesimo modello viene utilizzato nei paesi dove e' ammesso il matrimonio omosessuale, per certificare tale matrimonio ai fini della trascrizione in un altro paese, senza che possa desumersi che il matrimonio e' stato celebrato tra persone dello stesso sesso. La circolare precisa, che in mancanza di modifiche legislative in materia, il nostro ordinamento non ammette il matrimonio omosessuale e la richiesta di trascrizione di un simile atto, deve pertanto rifiutarsi perche' in contrasto con l'ordine pubblico interno.


(Dott.ssa Cesira Cruciani)
Invia per email

LaPrevidenza.it, 23/11/2007

VERONICA ALVISI
mini sito

Piazza Gramsci N. 4, 40026, Imola (BO)

Cellulare:

3495660326

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto civile e diritto del lavoro/previdenza

VINCENZO MENNEA
mini sito

Via Pier Delle Vigne N. 7, 76121, Barletta (BA)

Telefono:

0883349269

Cellulare:

3289677187

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto Civile - Diritto Penale - Lo Studio fornisce assistenza e consulenza in materia di gestione dello st...