martedž, 25 giugno 2019

Il congedo parentale da parto plurimo nel diritto sanitario

Prof. Mauro Di Fresco

 

Gli enti sanitari pubblici e privati (Az. ospedaliere, AUSL, Casa di Cura, ecc.) da tempo non riconoscono ai propri dipendenti la doppia fruizione del congedo parentale in caso di parto plurimo o gemellare, adducendo motivazioni esegetiche che appaiono, ictu oculi, evidentemente errate.
Partendo da un caso sorto recentemente tra un’infermiera e l’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, si vuole disaminare la questio iuris sottesa al diniego opposto dall’ente pubblico alla richiesta, da parte dell’infermiera dipendente, di fruire di due congedi parentali essendo madre di due gemelli.

Andiamo per ordine...

Prof. Mauro Di Fresco

Documento integrale

Allegato: Di Fresco - Congedo parentale parto plurimo-1.pdf
Invia per email

LaPrevidenza.it, 29/08/2011