sabato, 16 ottobre 2021

Disposizioni in materia di riforma del mercato del  lavoro in una prospettiva di crescita. Chiarimenti sul Fondo di solidarietà residuale

Inps, Messaggio 8.9.2014 n. 6897

 

Direzione Generale

Roma, 08-09-2014

Messaggio n. 6897

Allegati n.1


OGGETTO: chiarimenti circolare n. 100 del 2 settembre 2014. Legge n. 92 del 28  giugno 2012 "Disposizioni in materia di riforma del mercato del  lavoro in una prospettiva di crescita". Articolo 3, commi da 4 a 47.  Fondo di solidarietà residuale.


Con riferimento alla circolare n. 100 del 2 settembre 2014, avente ad oggetto le disposizioni del decreto ministeriale n. 79141 del 2014, istitutivo del Fondo di solidarietà residuale di cui all'articolo 3, comma 19, della Legge n. 92/2012, tenuto conto delle difficoltà tecniche nell'aggiornamento delle procedure informatiche dell'Istituto, si comunica che le aziende potranno versare il contributo ordinario, dovuto per le mensilità da gennaio a settembre 2014, entro il giorno 16 dicembre 2014, senza applicazione di sanzioni ed interessi.

Ai fini della compilazione del flusso Uniemens relativo al versamento del contributo ordinario dovuto per le predette mensilità rimangono valide le istruzioni fornite al punto 6.2 della circolare n. 100/2014.

Al presente messaggio è allegata una tabella in cui sono esposte le caratteristiche delle aziende (CSC: codice statistico contributivo, C.A.: codice di autorizzazione e codice Ateco2007) rientranti nell'ambito di applicazione del Fondo. Si evidenzia che il possesso delle citate caratteristiche non determina automaticamente l'iscrizione al Fondo residuale, che rimane subordinata alla verifica dei requisiti previsti dalla normativa. L'Istituto procederà alla modifica della predetta tabella al variare del quadro normativo di riferimento. Si fa riserva di fornire successive istruzioni in merito alle aziende operanti nel settore 6 "credito, assicurazione e tributi", successivamente alla emanazione dei decreti ministeriali di adeguamento dei Fondi di solidarietà istituiti in tale settore ai sensi della legge n. 662/1996.

Il Direttore Generale  Nori

Invia per email

LaPrevidenza.it, 10/09/2014

DANIELA CARBONE
mini sito

Via A. Orsini 11, 63100, Ascoli Piceno (AP)

Telefono:

0736254695

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

lavoro e previdenza sociale

MARIA GINEVRA PAOLUCCI
mini sito

Via Santo Stefano 43, 40125, Bologna (BO)

Telefono:

051237192

Cellulare:

3356312148

Professione:

Docente Universitario

Aree di attività:

diritto commerciale, diritto societario, crisi di impresa, procedure concorsuali, diritto dell'arbitrato