martedì, 24 maggio 2022

Reversibilità orfani: il superamento dei redditi non provoca la perdita del diritto

Corte dei Conti, Sez. III^ Appello, Sentenza 7.12.2005 n° 751

 

Il diritto alla pensione di reversibilità (quale orfano) non viene meno in presenza del superamento dei limiti di reddito previsti dalla legge ma provoca soltanto la sospensione del beneficio. La pensione potrà sempre essere attribuita qualora “lo stato di bisogno abbia a ripresentarsi”. In altri termini il superamento dei limiti di reddito per un solo anno non provoca la perdita definitiva del diritto a pensione. (Giovanni Dami)
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 20/07/2006

GIOVANNA LONGHI
mini sito

Via San Felice N. 6, 40124, Bologna (BO)

Telefono:

051220171

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, diritto previdenziale, diritto civile

SIMONE CIAPPINI
mini sito

Via Perleoni 8, 47922, Rimini (RN)

Telefono:

0541775084

Cellulare:

3289446960

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

DIRITTO CIVILE - DIRITTO DEL LAVORO - DIRITTO PREVIDENZIALE ED ASSISTENZIALE