giovedž, 22 ottobre 2020

Il genitore non convivente ha diritto a richiedere la corresponsione degli ANF

Inps, Circolare 19.3.2008 n. 36 - Giovanni Dami

 

Con la recentissima circolare numero 36 l'Inps ritiene che il genitore non convivente puo' presentare la doimanda per la corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare nell'ambito della prescrizione quinquennale.
Come avviene per le richieste ordinarie, il richiedente dovra' allegare una specifica dichiarazione reddituale. Le quote di Anf sono corrisposte al genitore convivente.
La posizione dell'Istituto prende corpo in seguito ai chiarimenti pervenuti dal Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale riconoscendo la posizione del genitore non convivente con i figli quale diritto comunque radicato nel soggetto lavoratore dipendente a prescindere dall'esistenza o meno di un rapporto di coniugio tra i genitori

(Giovanni Dami)
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 20/03/2008

PAOLO SANTELLA
mini sito

Galleria G. Marconi N. 1, 40122, Bologna (BO)

Telefono:

0514845918

Cellulare:

3287438262

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto delle nuove tecnologie e informatica giuridica (diploma di specializzazione di master presso Alma Mater Uni...

ANDREA BAVA
mini sito

Via Xx Settembre 14/12 A, 16121, Genova (GE)

Telefono:

010/8680494

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Vasta esperienza nel contenzioso davanti al Giudice Ordinario, Giudice Amministrativo, Corte dei Conti, Giudice Tri...