martedž, 27 ottobre 2020

Assicurazione auto: la cessione ex lege dei diritti della persona in favore di un organismo di previdenza sociale e l'azione di regresso comtro l'assicurazione del presunto responsabile

Cgce, 17.9.2009 C-347/08

 

«Regolamento (CE) n. 44/2001 – Artt. 9, n. 1, lett. b), e 11, n. 2 – Competenza in materia di assicurazioni – Incidente automobilistico – Cessione ex lege dei diritti della persona lesa in favore di un organismo di previdenza sociale – Azione di regresso contro l’assicuratore del presunto responsabile – Obiettivo di tutela della parte più debole»

Il 10 marzo 2006 su un’autostrada in Germania avveniva un incidente stradale nel quale erano coinvolte, da un lato, la sig.ra Gaukel, conducente di un veicolo assicurato in Germania contro i rischi della responsabilità civile presso la WGV‑SAV, e, dall’altro, la sig.ra Kerti, conducente di un altro veicolo. Quest’ultima era costretta a frenare bruscamente per motivi di traffico. La sig.ra Gaukel, conducente del veicolo che procedeva dietro quello della sig.ra Kerti, tamponava il veicolo di quest’ultima. L’urto provocava una distorsione del rachide cervicale della sig.ra Kerti, che doveva sottoporsi a varie cure mediche. I medici che l’avevano in cura attestavano, inoltre, un’incapacità lavorativa dal 15 al 21 marzo 2006. In qualità di organismo di previdenza sociale, la VGKK forniva talune prestazioni alla sua assicurata, la sig.ra Kerti.
Nel periodo tra il 2 gennaio 2006 e il 20 agosto 2007, la sig.ra Kerti risiedeva in Bludenz (Austria). A partire da ques’ultima data, la stessa risiede in Ubstadt‑Weiher (Germania).
Adducendo la cessione legale dei diritti della sig.ra Kerti ai sensi dell’art 332 dell’ASVG, con lettera in data 22 settembre 2006 la VGKK chiedeva alla WGV-SAV il pagamento delle spese sostenute per fornire le prestazioni alla propria assicurata, da effettuarsi entro il 24 ottobre 2006. Infatti, la VGKK affermava che la responsabilità esclusiva dell’incidente era a carico dell’assicurata della WGV‑SAV....

Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 29/09/2009

GIANNANTONIO BARBIERI
mini sito

Via De' Griffoni 15, 40123, Bologna (BO)

Telefono:

051220914

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto sanitario, Responsabilità medica e sanitaria. Diritto previdenziale

GIOVANNA LONGHI
mini sito

Via San Felice N. 6, 40124, Bologna (BO)

Telefono:

051220171

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, diritto previdenziale, diritto civile