giovedì, 13 agosto 2020

Assegno grandi invalidi: le istruzioni edll'Inpdap

Inpdap, Nota Operativa 29 ottobre 2004 n° 25

 

Con informative n. 48 e n. 60, rispettivamente del 28 ottobre 2003 e de15 dicembre 2003, sono state fornite le istruzioni operative per il pagamento, relativamente all’anno 2003, delle provvidenze in favore di grandi invalidi, di cui alla legge 27 dicembre 2002, n.288.
Al riguardo, premesso che la norma sopra richiamata prevede in favore di alcune categorie di grandi invalidi di guerra e per servizio un assegno sostitutivo dell’accompagnatore, si ricorda che il comma 4 della più volte citata legge n. 288/2002 ha – fra l’altro – demandato ad apposito decreto interministeriale il compito di accertare entro il 30 aprile di ciascun anno, il numero degli assegni corrisposti a tale data in sostituzione dell’accompagnatore e, fatta salva l’applicazione in via prioritaria della disposizione di cui al comma 2, di provvedere, nell’ambito delle risorse disponibili, alla determinazione del numero degli assegni che potranno essere liquidati agli altri aventi diritto all’accompagnamento, dando la precedenza a coloro che abbiano fatto richiesta di detto servizio almeno una volta nel triennio precedente al 15 gennaio 2003 ed ai quali gli enti preposti non siano stati né siano in grado di assicurarlo.
Documento integrale

Invia per email

LaPrevidenza.it, 09/11/2004

VIVIANA RITA CELLAMARE
mini sito

Via Crispi 6, 70123, Bari (BA)

Cellulare:

3295452846

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Collaborando con alcuni Patronati di Bari, particolare attenzione e cura è dedicata agli invalidi civili e a...

SERGIO BENEDETTO SABETTA
mini sito

Professione:

Avvocato