sabato, 05 dicembre 2020

Assegno Nucleo Familiare: la regolarizzazione degli indebiti

Inpdap, Nota Operativa 31.5.2007 n° 25

 

Il comma 11 dell’articolo unico della legge 27 dicembre 2006, n. 206,
(legge finanziaria 2007) ha apportato – come è noto – rilevanti modificazioni alla
disciplina vigente in materia di assegno per il nucleo familiare.


In particolare, secondo quanto stabilito dalla lettera e) della disposizione
soprarichiamata, i livelli di reddito relativi a tutte le tabelle non saranno oggetto di
rivalutazione annuale dal 1° luglio 2007, ma saranno aggiornati a decorrere dall’anno
2008 secondo i criteri fissati dall’art. 2 del decreto-legge 13 marzo 1988, n. 69,
convertito, con modificazioni, nella legge 13 maggio 1988, n. 153.
Al riguardo, si ricorda che il riferito articolo 2 stabilisce, al comma 12,
che la rivalutazione annua dei livelli di reddito familiare è pari alla variazione
percentuale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati intervenuta tra
l’anno di riferimento per la corresponsione dell’assegno e l’anno immediatamente
precedente.
Allegato: 31-05-2007-notaop25.pdf
Invia per email

LaPrevidenza.it, 10/06/2007

ALESSANDRO BARONE
mini sito

Vill.prealpino Via Prima 24, 25136, Brescia (BS)

Telefono:

0302001574

Cellulare:

3479194117

Servizi:

consulenza del lavoro consulenza previdenziale

VINCENZO MENNEA
mini sito

Via Pier Delle Vigne N. 7, 76121, Barletta (BA)

Telefono:

0883349269

Cellulare:

3289677187

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto Civile - Diritto Penale - Lo Studio fornisce assistenza e consulenza in materia di gestione dello st...