sabato, 21 maggio 2022

AREA CALCOLI

CALCOLI SCIENTIFICI
Oncia (oz)

Oncia (unità di misura)



L'oncia è un'unità di misura (simbolo: oz).


Il termine fu introdotto dagli antichi Greci, i quali, avendo un sistema a base duodecimale, indicarono con questo termine una grandezza minima corrispondente alla dodicesima parte di una unità, sia nel sistema metrico, sia in quello ponderale.


Anche i Romani la adottarono chiamandola uncia e destinandola ad identici usi. Dal momento che le unità metriche e ponderali, pur sotto il medesimo nome recavano valori differenti da luogo a luogo, pur indicando sempre la dodicesima parte di ogni grandezza assunta come unità (del piede, del palmo o del braccio, a seconda delle regioni), all'oncia corrispondevano valori diversi a seconda delle città nella quali era usata.


Come sottomultiplo minimo delle unità di lunghezza, l'oncia indicava 1/12 del piede.


Once quadre e cubiche furono applicate alla misura delle aree e dei volumi. Questa situazione rimase immutata fino all'adozione del sistema metrico decimale. Da allora il termine oncia, nei paesi in cui non è più in uso come misura, ha assunto il significato di "quantità minima".


L'oncia è ancora utilizzata negli Stati Uniti, come unità di peso. Nel sistema imperiale 1 oncia equivale a 28,35 grammi.


Per il commercio dei metalli preziosi è utilizzata invece l'oncia Troy che equivale a 31,1035 grammi.


(Fonte Wikipedia)


***



La presente funzione di calcolo è meramente dimostrativa e potrebbe contenere inesattezze. Si declina pertanto ogni responsabilità.



Per maggiori informazioni, segnalazioni o suggerimento scrivere a staff@laprevidenza.it





Effettua Calcolo

Per favore, compila le seguenti informazioni:

Once da convertire

LUCA MARIANI
mini sito

Cellulare:

3386735495

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto penale - Diritto del lavoro - Diritto costituzionale

ANGELA LACARBONARA
mini sito

Via Rizzoli N.7, 40125, Bologna (BO)

Cellulare:

3490089280

Professione:

Avvocato

Aree di attività:

Diritto del lavoro, Diritto previdenziale