ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER

I DIPENDENTI DELL’AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

 

Informativa n° 44

 

Roma, 23/11/2003

 

AGLI UFFICI PROVINCIALI E TERRITORIALI

INPDAP e per il loro tramite:

ALLE AMMINISTRAZIONI E AGLI ENTI CON

PERSONALE ISCRITTO ALL’INPDAP

ALL’ AGENZIA DELLE ENTRATE

LORO SEDI

AGLI ENTI DI PATRONATO

E p.c.

ALLA DIREZIONE CENTRALE

PER LA SEGRETERIA DEL CONSIGLIO

DI AMMINISTRAZIONE

ORGANI COLLEGIALI E AFFARI GENERALI

AI DIRIGENTI GENERALI

CENTRALI E COMPARTIMENTALI

AI COORDINATORI DELLE CONSULENZE

PROFESSIONALI

 

 

 

OGGETTO: Integrazione degli imponibili per gli anni pregressi. Art. 8 legge finanziaria 2002 – ulteriore proroga dei termini di versamento.

 

Ad integrazione delle direttive già fornite da questa Direzione Centrale con le informative nn.13, 14, 17 e 28, rispettivamente del 21/03/2003, 10/04/2003, 09/05/2003 e 17/07/2003 si partecipa che con D.L 30 settembre 2003, n.269, all’art.34 sono stati disposti nuovi termini per l’integrazione degli imponibili di cui all’art.8 L. 289/2002 ( legge finanziaria ).

Pertanto, ai sensi di quanto disposto dagli artt.1 e 2 del D.L.24 giugno 2003, n.143, convertito in L. 1 agosto 2003, n.212, i contribuenti che non hanno ancora effettuato alcun versamento nonché quelli che hanno aderito ad una sola o più definizioni, nel periodo compreso tra il 17 aprile 2003 ed il 24 giugno 2003,

possono provvedervi ovvero integrare i redditi degli anni oggetto di sanatoria entro il maggior termine del 16 marzo 2004, sulla base di una dichiarazione da presentare entro il termine che sarà stabilito con decreto del Direttore dell'Agenzia delle Entrate.

Si aggiunge, altresì, che il suddetto Decreto dovrà stabilire gli ulteriori termini connessi anche con riferimento agli eventuali pagamenti rateali, ferma restando la decorrenza degli interessi legali che verranno computati dal 17 ottobre 2003.

 

 

IL DIRIGENTE GENERALE

(Dott.ssa Rosalba Amato)

F.to AMATO

 

Inizio_pagina